Porco

IMG_3745

Tommaso-Buldini_porco

Le radici sono ben piantate e cadono dai capelli, attaccati ai rami: la croce è una porta aperta nei piedi, le dita con unghie di narici dilatate da dita.

Se si seppellisce nel termosifone un elastico troppo stretto il cibo non piace.

trio

 

IMG_3747

IMG_3748

IMG_3749

L’albero è l’albero nell’albero perchè è ferro. L’orecchio sente il vetro e la povera prostituta è violentata tra le due porte delle camere da letto: parla col quadro sul letto ma la tapparella è marrone.

Sembra un fiume da risalire, ma è davanti alla cucina.

Occhi

12814179_253447824992516_7874646706047825341_n

IMG_3762 (1)

Se guardi nel muro trovi l’orologio, aiuti gli sportelli ordinando i fazzoletti di stoffa, apri i cassetti e trovi uno scarafaggio che non si muove, è l’orologio.

La zingara e le ossa sotto il ripiano del telefono.

mongo

IMG_3753

Striscia il naso, corrono i denti nella gabbia, il tavolo bacia le sedie quando la musica canta nell’altra stanza, le ciglia escono dai tombini in cui cade l’acqua nelle giornate di pioggia.

Un martello rompe le parole perchè non hanno significato.

Vagina

IMG_3790IMG_3744

L’altalena è stata dipinta dai ragni. Mia madre mi vuole bene, sono seduto, imparo a tagliare una mela ma l’uomo delle pulizie ha staccato lo sportello della lavatrice.

L’altalena è dipinta dalle farfalle.